Diventare donatori di sangue

Come fare per: Donare il sangue
Donare il sangue è un atto di civiltà. Per tantissime persone la propria sopravvivenza dipende dalla disponibilità di sangue o di organi e tessuti. Come si diventa donatori di sangue? Per donare il sangue è sufficiente essere maggiorenni e in buona salute.

La donazione è semplice e sicura. Il prelievo è eseguito da personale specializzato, si utilizzano materiali sterili e monouso, e avviene presso apposite strutture. Esiste infatti una rete capillare che coinvolge istituzioni e mondo dell'associazionismo a cui è possibile rivolgersi per diventare donatori. Si può anche diventare donatori abituali, donando periodicamente il sangue. Per maggiori informazioni ci si può rivolgere ai Centri di raccolta, conservazione e distribuzione del sangue umano, operanti nel territorio della Regione Sardegna o nelle sedi dell'Associazione volontari italiani del sangue (AVIS).

Ai lavoratori dipendenti la legge italiana riconosce la giustificazione dell'assenza dal posto di lavoro certificata dai centri presso cui si effettua la donazione del sangue e, di conseguenza, il diritto al recupero fisico nelle 24 ore successive alla donazione con relativa corresponsione della remunerazione.