Patologia cardio toraco vascolare

Reparti: patologia cardio toraco vascolare
Il Dipartimento di Patologia Cardio-Toraco-Vascolare dell’Azienda Ospedaliera “G.Brotzu” comprende cinque Strutture Complesse (Cardiologia, Cardiochirurgia, Chirurgia Toraco-Vascolare, Emodinamica e Cardiologia Interventistica e Cardiologia Pediatrica) e due Strutture Semplici Dipartimentali (Terapia Intensiva Post-Operatoria e Cardioriabilitazione). Il Dipartimento è in grado di offrire una vasta gamma di prestazioni diagnostiche e terapeutiche di alta specializzazione nell’ambito delle malattie cardiovascolari e toraciche.

Direttore
Dr. Maurizio Porcu
tel. 070 539515 Fax 070 531400
e-mail

Coordinatore infermieristico:
Dr. Marco Desogus
tel. 070 539714 Fax 070 539477
e-mail

Segreteria:
tel 070 539865 Fax 070 539477

Medico della Direzione Sanitaria referente per il Dipartimento:
Dr. Antonio Manti
Tel. 070 539334 Fax 070 530814
e-mail
Strutture
Espandi categoria S. C. Cardiologia S. C. Cardiologia
La Struttura Complessa di Cardiologia è un moderno e dinamico reparto specialistico dedicato alla diagnosi e cura delle malattie del cuore e dei grandi vasi. Ogni anno garantisce oltre 2500 ricoveri e più di 20.000 prestazioni cardiologiche per i pazienti ricoverati negli altri reparti dell’Azienda Ospedaliera Brotzu.

scheda informativa

Espandi categoria S.C. Cardiochirurgia S.C. Cardiochirurgia
Direttore: Dott. Emiliano Maria Cirio
Tel 070539465
Mail emilianomariacirio@aob.it

Segreteria:Sig.ra Sandra Loi
Tel 070539520
Mail sandraloi@aob.it


scheda informativa

Espandi categoria S. C. Emodinamica S. C. Emodinamica
Situata al 5° piano, la Struttura Complessa di Emodinamica e Cardiologia Interventistica è all’avanguardia nella diagnosi invasiva e nella terapia interventistica delle cardiopatie. In essa si effettuano, ogni anno, circa 1500 procedure diagnostiche e circa 700 procedure interventistiche.

L’attività si svolge in due ampie sale per cateterismi cardiaci, entrambe dotate di angiografi di ultima generazione (Philips Allura Xper FD e Philips Integris Allura), di iniettori automatici (Acist), di poligrafi (Mac Lab GE-Medical Systems), di respiratori automatici e di tutte le attrezzature necessarie per la rianimazione cardiopolmonare. Nel laboratorio sono inoltre utilizzate altre apparecchiature per procedure di cardiologia invasiva di alta specializzazione, tra le quali un ecografo intravascolare (View Sonic PF775 - Volcano), il sistema Angiojet per l’aspirazione meccanica di trombi endovascolari, un sistema per la misurazione dei flussi e delle pressioni intravascolari e intracoronariche (Combomap 6800 - Volcano), un ecocardiografo Philips.

La Struttura Complessa di Emodinamica è dotata di sofisticati sistemi informatici in rete, di ultima generazione, per la visualizzazione, refertazione e archiviazione degli esami angiografici e delle procedure interventistiche (Cardioplanet e Dicomed PACS Cardio della EBIT-AET). Nella Struttura vengono eseguite le procedure di cateterismo cardiaco, le coronarografie e le angioplastiche coronariche con impianto di stent nei pazienti affetti da malattie delle arterie coronariche. Vengono inoltre effettuati gli studi diagnostici in pazienti affetti da miocardiopatie, valvulopatie e cardiopatie congenite.

Nelle sale della Struttura Complessa di Emodinamica, l’equipe della Cardiologia Pediatrica, in collaborazione con i cardioanestesisti e gli emodinamisti, effettua i cateterismi cardiaci pediatrici e le procedure interventistiche nelle cardiopatie congenite, tra cui la chiusura del dotto di Botallo, dei difetti interatriali e interventricolari, del forame ovale pervio.

Nella Struttura Complessa di Emodinamica e Cardiologia Interventistica vengono eseguiti anche gli impianti di protesi valvolare aortica percutanea (TAVI) dopo una attenta selezione dei candidati effettuata da una equipe multidisciplinare di cardiologici interventisti e clinici, cardiochirurghi, cardioanestesisti, chirurghi vascolari e radiologi.
La SC di Emodinamica è inserita nella rete per le emergenze della Regione Sardegna, per il trattamento con angioplastica primaria dei pazienti affetti da infarto miocardico acuto e garantisce una disponibilità effettiva di 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno.


I medici e gli infermieri si aggiornano continuamente mediante la partecipazione ai maggiori incontri scientifici nazionali ed esteri e alla frequenza in centri di eccellenza. La Struttura partecipa periodicamente a studi clinici di carattere nazionale e internazionale, in collaborazione con i più importanti centri nazionali ed esteri.

Lo staff

Direttore:
Dr. Bruno Loi
tel. 070.539522 fax 070.531950 e-mail
Segreteria:
tel. 070.539522 fax 070.531950

Coordinatrice infermieristica:
Sig.ra Milena Serra tel. 070.539731 e-mail

Dirigenti Medici: tel 070.539788

Dr. Francesco Sanna e-mail
Dr.ssa Angelica Rossi e-mail

Espandi categoria S. S. D. Cardioriabilitazione e Valutazione Funzionale S. S. D. Cardioriabilitazione e Valutazione Funzionale
Ubicata nel sottopiano del’Azienda Ospedaliera, la Struttura Semplice dipartimentale di Cardioriabilitazione è un’unità innovativa nel panorama della diagnostica non invasiva delle cardiopatie e della riabilitazione dei pazienti affetti da patologie cardiache. L'attività di diagnostica non invasiva, così come quella di riabilitazione del paziente cardiopatico, è svolta con valenza regionale, solo su richieste provenienti da un presidio ospedaliero o comunque specialistico.

L'attività della Cardioriabilitazione si articola su due ambiti tra loro interdipendenti. Il primo è quello legato alla diagnostica non invasiva. La struttura è dotata di moderne attrezzature quali l'Ecocardiografo GE 7 di ultima generazione e l'ECO HP 5005, che consentono di eseguire, oltre alla normale routine, importanti test diagnostici: Eco Color Doppler, Eco Doppler tissutale, Eco transesofageo, Eco stress farmacologico, Eco stress fisico. Moderni sistemi ergometrici dotati di cyclette e tapis roulant consentono di eseguire i test da sforzo con diverse modalità. Insieme allo staff della Medicina Nucleare della stessa Azienda Ospedaliera vengono eseguite le scintigrafie miocardiche, impiegate nella diagnostica più fine nel campo delle malattie coronariche e del muscolo cardiaco. Inoltre, la struttura è dotata di un moderno sistema spirometrico che consente di eseguire i Test Cardiopolmonari, utili nella valutazione funzionale del paziente con scompenso cardiaco e nella valutazione dei candidati a trapianto cardiaco. L’altra attività della Struttura è quella connessa alla cardioriabilitazione, svolta in regime di day hospital, intesa come un processo multifattoriale attivo e dinamico, che ha come fine quello di favorire la stabilità clinica, di ridurre le disabilità conseguenti alla malattia e di supportare la ripresa precoce ed il mantenimento di un ruolo attivo nella società.

L’obiettivo finale è quello di ridurre il rischio di successivi eventi cardiovascolari, di incidere positivamente sulla sopravvivenza e di migliorare la qualità della vita. Ad una maggiore consapevolezza dell'importanza della cardioriabilitazione ha fatto seguito un incremento delle richieste con conseguente aumento dei ricoveri e delle giornate di degenza in regime di day hospital. Nella Struttura Semplice Dipartimentale di Cardioriabilitazione opera una equipe di specialisti costituita da Cardiologi, Infermieri, Fisioterapisti e Psicologi. L’equipe si avvale della collaborazione di specialisti dietologi, diabetologi, lipidologi e dietisti della stessa Azienda Ospedaliera. Tutte le procedure diagnostiche e riabilitative vengono svolte con le massime garanzie di sicurezza per i pazienti (attrezzature di rianimazione cardiopolmonare, sistemi di controllo telemetrico dell’ECG e della saturazione di ossigeno).

I medici, gli infermieri, i fisioterapisti e gli psicologi partecipano attivamente ai corsi di aggiornamento e ai maggiori incontri scientifici nazionali ed esteri organizzati dalla maggiori Società scientifiche.

Prestazioni erogate dalla Struttura:
- riabilitazione cardiologica :
il programma, rivolto ai pazienti sottoposti ad interventi di cardiochirurgia o di angioplastica coronarica, dimessi dopo infarto miocardico, ai portatori di scompenso cardiaco cronico ed ai trapiantati di cuore, consta di sedici sedute globali, articolate in due o tre sedute a settimana, durante le quali il paziente viene sottoposto ad un training fisico (cyclette o tapis roulant), ad una seduta di gruppo con la fisioterapista, ad una valutazione psicologica e dietologica;
- valutazione cardiologica non invasiva: Eco Color Doppler, Eco Doppler tissutale, Eco transesofageo, Eco stress farmacologico, Eco stress fisico; Test Ergometrico e Cardiopolmonare; Six-minute walking test con verifica della saturazione di ossigeno;
- follow-up dei pazienti affetti da patologie cardiopolmonari;

Direttore:
Dr. Andrea Bianco
Tel 070 539323 fax 070 539840 e-mail
Coordinatrice Infermieristica:
Sig.ra Claudia Broglia tel 070 539317 e-mail
Cardiologi:
Dr. Antonio Ghiani
Dr. Stefano Salis
Psicologo:
Dr.ssa Caterina Serra

Tel 070 539322 – 070 539317

Espandi categoria S.C. Chirurgia vascolare S.C. Chirurgia vascolare
Direttore
Stefano Camparini

Coordinatore Infermieristico degenza Roberta Lai
Tel 070539476
Mail robertalai@aob.it
Coordinatore infermieristico S.O.Salvatore Gaviano
Tel 070539647
Mail salvatoregaviano@aob.it
Segreteria Masala Francesca
Tel e Fax 070539458
Mail francescamasala@aob.it


scheda informativa

Espandi categoria S.C. Cardiologia Pediatrica
S.C. Cardiologia Pediatrica
Direttore: Dr. Roberto Tumbarello
Tel 070 539695
Mail cardiopediatrica@aob.it robertotumbarello@aob.it

Coordinatore Infermieristico: Giancarlo Mura
Tel 070-531940 070-539434
Mail segrcardped@aob.it

Segreteria
Tel 070-531940 070-539434
Mail segrcardped@aob.it


scheda informativa

Espandi categoria S. S. D. Terapia intensiva post-operatoria S. S. D. Terapia intensiva post-operatoria
La TIPO (Terapia Intensiva Post Operatoria) è situata al IV piano dell’ospedale, adiacente al reparto di degenza della Cardiochirurgia, ed è collegata tramite ascensore interno alla sala operatoria cardiochirurgica situata al V piano. Il reparto è costituito da 10 postazioni letto distribuite in una sala con 7 letti, un locale per isolamento (1 letto) ed una terapia sub-internsiva con 2 letti.

Nella TIPO vengono ricoverati i pazienti sottoposti ad interventi di cardiochirurgia o chirurgia vascolare maggiore che necessitino di assistenza intensiva. Ogni postazione è dotata di ventilatore meccanico per l’assistenza respiratoria nelle prime ore dopo l’intervento chirurgico e di monitorizzazione emodinamica invasiva e non invasiva (elettrocardiogramma, pressione venosa centrale, pressione arteriosa invasiva e non, pressione arteriosa polmonare, gittata cardiaca, saturazione venosa mista, volumi intratoracici, acqua polmonare extravascolare).

Le competenze professionali acquisite dallo staff e la disponibilità di apparecchiature adeguate consentono di trattare con le tecniche di rianimazione più moderne tutti pazienti sottoposti a interventi di cardiochirurgia (compresi i trapianti di cuore) e di chirurgia vascolare maggiore.
Viene assicurata inoltre un’assistenza ottimale anche a pazienti che presentano situazioni cliniche di particolare complessità, grazie alla disponibilità di moderni apparecchi per la depurazione renale (emodialisi ed emofiltrazione), lutilizzo di metodiche di ventilazione non invasiva e CPAP, a protocolli di nutrizione enterale e parenterale, materassi antidecubito, a programmi di nursing e fisioterapia.

Direttore:
Dr.ssa Susanna Falchi
Coordinatore Infermieristico:
Sig.ra Claudia Broglia
Numeri utili: tel. 070.539472 fax 070.539201