Il 2 marzo il XVI "Raduno del cuore"

In bici per donare il sangue. Stavolta saranno gli atleti del Cac (Centro avviamento al ciclismo) di Capoterra e delle squadre della provincia di Cagliari i protagonisti del XVI "Raduno del cuore", l’ormai tradizionale appuntamento per la donazione del sangue promosso dall'associazione "Thalassa Azione" in favore dei malati di talassemia (e non solo).

Con i ciclisti ci saranno anche gli atleti della palestra "Passion Fitness". I raduni sono una importante occasione d'incontro tra chi dona e chi riceve: "offre" ai talassemici autonomia ed efficienza, anche perché, come recita lo slogan dell’associazione, "il sangue è vita".

L’appuntamento è fissato per sabato 2 marzo alle ore 8,30 presso il Centro trasfusionale dell’ospedale Brotzu.

I raduni sono diventati appuntamenti fissi, iniziative fortemente sostenute dal direttore generale e dal direttore sanitario dell’Azienda ospedaliera "Brotzu" Antonio Garau e Remigio Puddu e dal direttore del Centro trasfusionale Mario Pani.

L'associazione "Thalassa Azione" è sorta a Cagliari con l’obiettivo di offrire un supporto a tutte le persone affette da talassemia, attraverso servizi di sostegno e informazione riguardanti gli aspetti medici e scientifici sulla prevenzione e sulla cura della malattia, oltre che sull'inserimento sociale e lavorativo e una tutela legale per la tutela dei propri diritti.