Arte e solidarietà ancora una volta insieme

Arte e solidarietà ancora una volta insieme. Si rinnova all’ospedale Brotzu l’annuale appuntamento con "Arte in corsia", una iniziativa a scopo benefico che si avvale del talento dei dipendenti dell’Azienda ospedaliera.

Nato nel 2007, a cura dell’Ufficio Relazioni con il pubblico, l’evento, organizzato dalla Direzione Generale, dal Cral e dall’Urp, verrà inaugurato lunedì 17 dicembre alle ore 10,30 nell’atrio principale dell’Ospedale. Anche quest’anno verrà abbinata una lotteria che metterà in palio le opere donate dagli artisti che partecipano all’evento.

La raccolta dei fondi realizzata con la vendita di biglietti (costo 3 euro) sarà destinata a due associazioni che operano nell’ambito socio-educativo. L’associazione "Punto a capo", nata nel 2001 con la creazione di una comunità alloggio per minori nel territorio di Settimo San Pietro e Siurgus Donigala, sogna di poter acquistare un piccolo terreno dove i minori possano, a contatto con la natura, sviluppare la propria autonomia e crescita personale.

L'associazione "Famiglie dopo di noi", sorta a Sisini nel 2003 su iniziativa dei genitori di alcuni ragazzi disabili, ha in progetto il rifacimento di una struttura dove costruire laboratori permanenti che offrano ulteriori occasioni di integrazione ai ragazzi disabili, favorendo ulteriormente il recupero delle loro capacità cognitive e relazionali.

L’iniziativa si inserisce in un più ampio progetto di umanizzazione dell’ospedale.
La mostra rimarrà aperta sino al 7 gennaio.

Scarica la locandina

Scarica il depliant