Al Brotzu arriva Radio Dynamo

Una web radio con la "terapia ricreativa" di Dynamo Camp pensata per i bambini che vivono un periodo di degenza ospedaliera. E ora Radio Dynamo sbarca a Cagliari, dove all’ospedale Brotzu dal 24 al 26 settembre il reparto di pediatria si trasformerà in una stazione radio con i bambini, che saranno i protagonisti di questa esperienza divertente e arricchente.

L’iniziativa, promossa da Cristina Pirino dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Brotzu e guidata da Elena Giorgini e Niccolò Lupone di Radio Dynamo, in collaborazione con la Struttura complessa di Pediatria, diretta da Pierpaolo Pusceddu, trasformerà per tre giorni in una emittente il reparto con i piccoli pazienti che saranno i deejay.

Sarà una occasione davvero unica per far vivere ai bambini l’esperienza sempre emozionante ed entusiasmante della radio, anche perché saranno loro i protagonisti trasformandosi in deejay e programmatori in erba. Con la suggestione che solo la radio può regalare, perché i piccoli degenti saranno al tempo stesso animatori e ascoltatori di un progetto che punta sulla "terapia ricreativa".

E con la squadra di "Radio Dynamo", mercoledì pomeriggio ci sarà Annalisa Scarrone, la cantautrice ligure protagonista del programma televisivo “Amici”, che animerà la serata regalando altre emozioni ai bambini ricoverati in pediatria.

Un’occasione, dunque, unica per un evento di richiamo nazionale che vuole essere anche un modo per far conoscere l’attività svolta da "Dynamo Camp" con il suo molteplice impegno per bambini con gravi patologie.

Radio Dynamo porta le attività di terapia ricreativa di Dynamo Camp all’esterno, in particolare nei reparti di Pediatria dei vari ospedali italiani. E questa volta la regia e la sala di trasmissione saranno allestite al Brotzu.