Congresso sulla terapia del dolore e cure palliative

Accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore ancora scarsamente applicato. Nonostante lo preveda una legge nazionale e in Sardegna l’Assessorato abbia convocato il tavolo tecnico per la loro applicazione.

Saranno questi i temi al centro del congresso "5° incontro sardo-europeo di terapia del dolore e cure palliative" che si terrà venerdì 7 (inizio alle 15) e sabato 8 settembre al T-Hotel.

Presidenti del congresso saranno Roberto Pisano, direttore della Struttura complessa di Anestesia e Terapia Antalgica del Brotzu, e Franco De Conno, presidente onorario dell’Associazione Europea per le Cure Palliative.

Diversi i temi che saranno trattati: dalla sclerosi laterale amiotrofica ai farmaci per il controllo del dolore, alle cure palliative nei bambini.
Si parlerà, ovviamente, anche della legge 38 del 2010, quella che garantisce a ogni cittadino l’accesso alle cure palliative.

Suddiviso in due parti, la tavola rotonda di venerdì e la sessione europea di sabato, il congresso vuole essere un’occasione per stimolare il dibattito tra gli specialisti del settore e con alcuni rappresentanti del Board dell’Associazione europea per le cure palliative (EAPC).