A Cagliari il congresso sui trapianti di rene e le problematiche urologiche

Approfondire le conoscenze del trapianto renale e le problematiche urologiche che si presentano spesso nel post-trapianto. In particolare, far conoscere i rapporti fra le infezioni, i tumori uroteliali e il trapianto renale.

Oggi e domani si svolge presso il THotel il I Congresso Nazionale “Trapianti di rene e problematiche urologiche”, organizzato dal dottor Mauro Frongia, Capo Dipartimento Patologia Renale e Direttore della Struttura Complessa di Urologia e Trapianto Renale dell’Azienda Ospedaliera Brotzu.

Il Congresso è rivolto a Medici Specialisti e non, oltre a studenti di Medicina della Scuola di Specializzazione di Chirurgia e a tutto il personale infermieristico. Vengono esaminate le principali tecniche chirurgiche del prelievo del rene da cadavere e donatore vivente, le problematiche del trapianto renale in gravidanza, nel corso delle calcolosi e i rapporti con l’impotenza sessuale.

Sull’argomento intervengono esperti nazionali ed internazionali che esaminano le principali tecniche chirurgiche del prelievo dei reni e del successivo trapianto dando spazio alla tecnica chirurgica con il Robot da Vinci applicata al trapianto renale. Il congresso è inoltre una opportunità per favorire e incentivare la donazione d’organi.