Un corso di diagnostica per immagini

I grandi traumi negli adulti e in età pediatrica e le emergenze del sistema nervoso. Saranno questi i temi al centro di un corso per immagini "IEI, Interpreting Emergency Imaging. A life saving course" che si terrà lunedì 3 ottobre alle 9 nell’aula "Azza" (corpo staccato) dell’Ospedale "G. Brotzu".

I docenti sono esperti di vastissima esperienza professionale provenienti dagli USA: i professori Kathirkamanathan Shanmuganathan dell’Università di Maryland, James Smirniotopulos dell’Università di Bethesda e il professor Clark West dell’Università di Houston, mentre la dottoressa Maria Teresa Peltz della Struttura complessa di Radiologia dell’Ospedale Brotzu tratterà i traumi del sistema nervoso centrale in età pediatrica.

Il corso è concepito in maniera interattiva, perché le conoscenze di diagnostica per immagini verranno condivise tra gli esperti delle discipline coinvolte nel trattamento delle emergenze: Anestesia e Rianimazione, Cardiochirurgia, Chirurgia maxillo-facciale, Chirurgia toracica, Chirurgia vascolare, Neurologia, Chirurgia d’Urgenza, Ortopedia e traumatologia e, ovviamente, Radiodiagnostica.

Sarà particolarmente interessante e di grande rilievo scientifico il confronto con gli aspetti organizzativi ed i protocolli diagnostico-terapeutici adottati nei grandi Trauma Center degli Stati Uniti per far fronte alle emergenze.
L’Azienda Ospedaliera "Brotzu", ospedale multidisciplinare e con una spiccata vocazione per la gestione delle emergenze, patrocina la manifestazione scientifica e contribuisce a sostenerla con l’apporto professionale di numerosi specialisti che intervengono in qualità di moderatori.