Una nuova auto per l'equipe del Centro trapianti

Più velocità e comodità nel prelievo degli organi in altri ospedali della Sardegna. Il “Brotzu” ha acquistato un Mercedes "Viano" da otto posti per consentire all’equipe del Centro trapianti di viaggiare con maggiore tranquillità e permettere spostamenti più agevoli nell’Isola.

Il nuovo mezzo, già a disposizione, garantirà infatti di raggiungere, con maggiore comodità rispetto al passato, un ospedale della Sardegna dove c’è da prelevare un organo e poi portarlo al “Brotzu” per effettuare il trapianto.

Si tratta dunque di un ulteriore passo avanti: non solo nella sicurezza, ma anche per consentire all’equipe del Centro trapianti di spostarsi con maggiore rapidità.

«Con l’acquisto di questo automezzo – dice Antonio Garau, Commissario dell’Azienda ospedaliera "Brotzu" – vogliamo garantire alla nostra equipe viaggi più sicuri per effettuare i prelievi degli organi da trapiantare. Il Mercedes Viano ci permetterà che tutto avvenga con comodità e rapidità».