Accordo sugli infermieri

È operativa da qualche giorno una importante novità nelle varie divisioni dell’ospedale per quanto riguarda il personale infermieristico.

Dopo la sperimentazione avviata già nei primi mesi del 2009 nei reparti di Medicina 1 e 2 e della Rianimazione e in seguito a trattative e accordi nati dopo il convegno del 23 novembre scorso della Uil-Flp, l’ospedale ha deciso di estendere a tutti i reparti i 15 minuti per il passaggio delle consegne degli infermieri nel cambio turno.

Questo quarto d'ora verrà poi recuperato come riposo (si tratta complessivamente di circa 12 giorni annui). «È un grande passo avanti – spiega Antonio Garau, commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera “Brotzu” – che pone il nostro ospedale sullo stesso livello dei grandi nosocomi italiani. E conferma come il Brotzu, anche con questo atto sindacale, raggiunga un livello di eccellenza».

Soddisfatto anche l’Assessore regionale della Sanità Antonello Liori: «Questa decisione del Brotzu pone fine ad un'ingiustizia. I lavoratori, infatti, sacrificavano quindici minuti del loro tempo, che così cumulato potrà essere finalmente recuperato come riposo».