S. C. Neurologia e Stroke Unit

Neurologia
Centro per la diagnosi e cura delle sclerosi multipla e delle patologie neuromuscolari immunomediate

La struttura assistenziale, la quale si avvale del Servizio di Day Hospital, dell'Ambulatorio e del Reparto di degenza, è centro accreditato per la prescrizione, somministrazione controllata e monitoraggio di tutti i farmaci immunomodulanti o immunosoppressivi indicati nella terapia della Sclerosi Multipla.
Lo staff è costituito da due neurologi che si alternano nello svolgimento dell’attività, e da due infermieri con lunga esperienza relativa alle problematiche legate alla Sclerosi Multipla.

Il Centro si avvale inoltre della collaborazione di specialisti in Radiologia, Urologia, Fisiatria, Psicologia, Reumatologia, tutti con esperienza specifica, che svolgono la loro attività sia all'interno dell'Azienda Ospedaliera G.Brotzu (in netta prevalenza) che, in alcuni casi, in altre strutture ospedaliere della città di Cagliari.
Il personale infermieristico, con specifica esperienza nella gestione dei problemi correlati alla Sclerosi Multipla, oltre ad essere impegnato nella gestione dei pazienti, fornisce anche informazioni telefoniche, fissa gli appuntamenti per le visite neurologiche e, se ritenuto opportuno, mette in contatto i pazienti con i medici.

Il Servizio di Day Hospital è deputato al ricovero giornaliero di pazienti che devono praticare terapie per via endovenosa o che debbano effettuare indagini strumentali e/o valutazioni specialistiche che non possono essere praticate dal paziente ambulatorialmente in maniera agevole.

L’attività dell'ambulatorio è finalizzata al monitoraggio della malattia, alla valutazione dell'efficacia delle terapie in corso nonché alla sorveglianza su eventuali effetti collaterali dei trattamenti.

Sebbene le visite possano essere praticate tutti i giorni dal lunedì al venerdì (dalle ore 9 alle ore 13), l’attività è in gran parte distribuita su tre giorni alla settimana, con i giorni restanti deputati alla gestione delle sole urgenze.
In media vengono praticate circa 230 visite al mese.

I pazienti che presentino particolari problemi diagnostici o terapeutici possono essere ricoverati nel Reparto di degenza.
I casi più frequenti sono rappresentati da pazienti in fase d'accertamento (sospetto di Sclerosi Multipla) o, in casi particolari, in occasione di recidiva di malattia.

C/o la struttura è attivo un ambulatorio dedicato alla diagnosi e cura della Miastenia.
La miastenia è una patologia i cui sintomi sono conseguenti ad una specifica risposta autoimmune diretta contro la giunzione neuromuscolare.
La caratteristica distintiva della miastenia è la facile affaticabilità muscolare, che può fluttuare anche drammaticamente nel corso della giornata.
La prevalenza della malattia è di circa 140 casi per milione di abitanti e la diagnosi, soprattutto nei casi più lievi, può non essere facile ed avvenire solo dopo mesi o anni dall'esordio.
Nell'ambulatorio dedicato alla Miastenia è possibile praticare tutti i necessari esami di laboratorio (tra i quali il dosaggio degli anticorpi anti-recettore acetilcolinico) e strumentali, compreso l'esame EMG di singola fibra.
Nei casi che lo richiedono è possibile praticare cicli di trattamento plasmaferetico in collaborazione con i colleghi del Centro Trasfusionale nonché terapia con immunoglobuline per via endovenosa in regime di DH.

Stroke Unit
La Stroke Unit dell’Azienda Ospedaliera G.Brotzu di Cagliari è stata inaugurata il 19 Settembre 2001. E’ una struttura Semplice Dipartimentale, Direttore Dott. Maurizio Melis, situata in locali contigui all’U.O. di Neurologia, sullo stesso piano dell’U.O. di Neurochirurgia.

Sono operativi 13 letti, 4 all’interno della sala semintensiva, con possibilità di monitoraggio delle funzioni vitali (ECG, P.A., O2, respirazione).
L’organico è composto da 13 infermieri, (con un rapporto 1 infermiere ogni 4 pazienti durante il giorno, 1 ogni 6 pazienti durante la notte) e da 4 medici che garantiscono una costante presenza diurna, mentre la notte ed i festivi è presente un turno di Guardia comune con la Neurologia.
Il personale infermieristico è stato preparato in modo specifico all’assistenza al malato con Ictus, ed alcuni di loro hanno frequentato per brevi periodi strutture analoghe della penisola.

L’attività è caratterizzata dal ricovero dei pazienti affetti da Patologia Cerebrovascolare in fase acuta. Prevalentemente i ricoveri provengono dal P.S. (nell’Ospedale è in funzione un DEA di II livello) o dagli ospedali dell’area di Cagliari e Oristano per trasferimento. Vengono ricoverati circa 450-500 pazienti all’anno con una degenza media di circa 7 giorni.

Il trattamento fisioterapico viene iniziato entro le prime 24 ore. Tutti i pazienti sono sottoposti all’ingresso ad esami ematochimici, TC cranio, ECG. All’interno della struttura è operativa una sezione di diagnosi ultrasonografica (ecocolor-onchi sovraortici e Doppler transcranico), con la collaborazione di un tecnico di neurofisiopatologia.

Gli approfondimenti diagnostici e le scelte terapeutiche vengono attuati secondo protocolli basati su linee guida derivate fondamentalmente da SPREAD. Il personale è dedicato, sono previste periodiche riunioni multidisciplinari.

Il Centro è stato riconosciuto idoneo per il trattamento dell’Ictus Ischemico acuto secondo il protocollo SITS-MOST.

Il paziente con Ictus viene preferenzialmente ricoverato in fase acuta, e segue un protocollo diagnostico terapeutico che si avvale di un approccio multidisciplinare e multirofessionale che vede coinvolto tutto l’Ospedale.
Particolarmente importante è la collaborazione con la
• Radiologia ed il Laboratorio d’Analisi, con i quali è condiviso un protocollo che consente entro 30-45’ dal ricovero un’esecuzione e refertazione degli esami indispensabili per poter praticare la fibrinolisi endovenosa secondo il protocollo SITS-MOST,
• Neurochirurgia e la Radiologia Interventistica sono condivisi protocolli per il trattamento degli aneurismi e delle stenosi intracraniche,
• Chirurgia Vascolare per il trattamento delle stenosi carotidee.
• Cardiologia

E’ operativo un ambulatorio per la patologia cerebrovascolare ed è aperto all’esterno con richiesta specialistica il laboratorio di Neurosonologia. La dimissione del paziente viene preparata e concepita come un percorso, che in considerazione dei tempi brevi di degenza, viene preparata sin dai primi giorni con il coinvolgimento dei familiari e del Servizio relazioni con il Pubblico dell’Ospedale. Nei casi necessari i pazienti proseguono il trattamento riabilitativo presso strutture dedicate del territorio.
Grazie alla collaborazione con la Scuola di Specializzazione in Neurologia e Medicina Interna dell’Università di Cagliari il reparto è frequentato da Medici Specializzandi che partecipano attivamente all’attività diagnostica e di ricerca.
Attualmente sono in corso in reparto numerosi Trial Clinici ed attività di ricerca in relazione alla definizione di fattori di rischio emergenti genetici e non (OSAS-ICTUS, PFO-ICTUS).

I medici egli infermieri del reparto collaborano con l’associazione dei pazienti ALICE-SARDEGNA.

Scarica un documento informativo sulla S.S.D. Stroke Unit
Scarica un documento informativo sul Centro per la diagnosi e cura della malattia di Parkinson e dei disturbi del movimento
Scarica un documento informativo sull'Ictus
Visita il sito dell'Associazione Alice Sardegna